La formula del vero Motociclista

formula del motociclistaQuante volte vi è capitato di venire coinvolti in lunghe ed estenuanti discussioni su chi fosse il “più motociclista” del gruppo?
Siete stanchi del solito “Il mio CBR600 è una vera Moto, altro che le Ducati” “pff.. CBR… col Transalp faccio 100.000 km l’anno e se nevica ci monto pure le catene” “Ma vaffanculo.. le vere moto sono solo le Harley!”? Sì?
Allora ringraziate gli amici di Motocorse.com che hanno finalmente individuato la Formula Matematica del Vero Motociclista. Essa esprime, in Gradi Bayliss, quanto un motociclista è Motociclista.
Fine delle discussioni.


formula del motociclista

La formula è divisa in due parti: la prima serve a scoprire quanto un motociclista è Motociclista, la seconda indica quanto la moto è Moto.

Parte dedicata al Motociclista:

  • A. chilometri percorsi annualmente su strada aperta
  • B. chilometri percorsi annualmente in pista o in crossdromo. Valgono anche i chilometri percorsi in spazi riservate ad altre discipline (tipo lo Speedway su ghiaccio..)
  • C. numero massimo di giorni consecutivi passati senza usare la Moto durante l’anno
  • D. chilometri percorsi nella tappa più lunga dell’ultimo viaggio effettuato
  • E. numero di punti ottenuti dalla partecipazione a un qualsiasi campionato o trofeo motociclistico nell’ultimo anno, rapportato al massimo punteggio ottenibile. Tutte le discipline hanno pari dignità
  • F. numero di punti patente sottratti finora. I creatori della formula giudicano negativamente l’infrazione del codice della strada e io mi associo
  • G. numero di adesivi ricordo di Motoraduni attaccati sulla Moto
  • H. numero di giorni piovosi durante i quali si è utilizzata la Moto, rapportati al numero di giorni totali di utilizzo
  • I. grado di abrasione delle saponette della propria tuta misurato in millimetri
  • J. numero di giorni nevosi durante i quali si è utilizzata la Moto, rapportati al numero di giorni totali di utilizzo

Parte dedicata alla Moto:
La definizione di Moto data dai ragazzi di Motocorse.com non mi trova d’accordo. Personalmente mi sento di includere in questa categoria qualunque mezzo a 2 ruote dotato di motore, compresi quelli a trazione anteriore o integrale.
Sugli scooter non mi pronuncio, sconsiglio semplicemente il calcolo agli scooteristi. La formula darà il suo verdetto, siete stati avvertiti..

  • K. diametro del cerchio anteriore espresso in pollici
  • L. diametro del cerchio posteriore espresso in pollici. Mi sentirei qui di esonerare i possessori di moto con cerchio posteriore oltre i 18″, ma è solo il mio punto di vista
  • M. presenza della leva della frizione. 1 se presente, 0 se assente
  • N. presenza di un cambio con un numero finito di rapporti. 1 se presente, 0 se assente. Gli autori si scusano con l’umanità tutta per aver con questo passaggio regalato punti ai possessori di Burgman 650, ma dovevano pur sempre accontentare le Aprilia Mana e le Honda DN01
  • O. potenza del Motore espressa in cavalli. Da che mondo è mondo, in tutte le discipline i piloti sono sempre stati alla ricerca di Moto potenti. Più il Motore è potente, più la moto è Moto
  • P. peso della Moto espresso in chilogrammi. Meno chili ci sono, più la moto è Moto
  • Q. presenza di copertina per proteggersi dal freddo. 1 se presente, 0 se assente
  • R. grado di usura delle pedane a causa dello strisciamento in curva misurato in millimetri
  • S. inclinazione che la Moto puà raggiungere prima che le pedane tocchino terra espressa in gradi sessagesimali
  • T. spalla degli pneumatici ancora non utilizzata in piega, misurata in millimetri
  • U. presenza di uno spazio vuoto fra la sella e il manubrio per differenziare l’impostazione motociclistica da quella scooteristica. 1 se presente, 0 se assente

Ora se vi credete dei veri Motociclisti, calcolate la vostra veracità. Il risultato della formula è assolutamente insindacabile.

Ringrazio lo staff di Motocorse.com e in particolare Carlo “Guerra” Martini per avermi consentito di riportare copia di un suo articolo.

LINKS
Vai alla categoria Motociclismo
[sito esterno] Articolo originale su Motocorse.com

Ducati 749

3 Responses to “La formula del vero Motociclista”

  1. norijules Says:

    Questo è un post meraviglioso!!!
    :D:D:D Fa troppo ridere!!
    Me lo dovrò scrivere da qualche parte per sbatterlo in faccia a chi mi rompe!!!
    Che bello…si è risolto un gran problema!

  2. carino eh?
    quello che l’ha scritto è un genio :D

  3. norijules Says:

    Si si!direi proprio di si!
    Senti un pò…firma qua!!! SEI OBBLIGATO!!!
    http://www.petitiononline.com/bayliss/petition.html

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: