Mondiale Motogp – test di Phillip Island 3

vermeulen capirossi suzuki motogp 2008Terzo e ultimo giorno di test per Suzuki e Kawasaki a Phillip Island.
Archiviata la pioggia di ieri, oggi sono stati il vento e il freddo a rendere difficili le prove. In ogni caso, i test sono andati avanti nel migliore dei modi con tutti i piloti che si sono detti soddisfatti del lavoro svolto.

Test di Phillip Island
Anche in quest’ultima giornata la Suzuki si conferma 2 spanne sopra la rivale Kawasaki, sia per qualità del lavoro svolto, sia per i tempi costantemente migliori dei suoi piloti.
La squadra Rizla ha provato in questi giorni importanti novità a livello ciclistico, aerodinamico e di motore. Nella terza giornata sono stati inoltre svolte 2 simulazioni di gara a testa dai piloti Suzuki.
Ecco le dichiarazioni di Capirossi al termine della giornata:

“Abbiamo comparato molte cose, provato il nuovo telaio e altre parti nuove. Ci siamo fatti un’idea più chiara di come funzionano tutte le cose insieme.
Nella comparazione di oggi abbiamo visto che il prototipo della nuova moto è migliore di quella 2008, specie quando le gomme non sono ancora in temperatura, riusciamo a girare su buoni tempi. Abbiamo fatto passi avanti. Abbiamo ancora parecchio lavoro da fare, specie per migliorare il motore, ma sono stati comunque tre giorni di test positivi.
Ho fatto più di 200 giri, il prototipo della moto è migliorato ulteriormente e con la prossima versione dovremo cercare di migliorare ancora di più perché ci saranno ulteriori sviluppi”

Soddisfatto anche Melandri, oggi impegnato in un long run per provare le nuove Bridgestone, che ha costantemente migliorato il feeling con la moto durante tutti i test.
Lo sviluppo della moto è stato purtroppo rallentato dalle precarie condizioni fisiche di Hopkins (che sarà operato nei prossimi giorni a causa di una precedente caduta) e dalla scivolata di Olivier Jacque.
L’unico a migliorare il proprio tempo durante la terza giornata è stato John Hopkins, confermando il fatto che, probabilmente, nei giorni scorsi non ha tirato come poteva..

__________
Tempi (3°giorno): (record in gara 1’30.0″)

  1. Loris CAPIROSSI – Suzuki – 1’30.9″
  2. Chris VERMEULEN – Suzuki +0.2″
  3. Marco MELANDRI – Kawasaki +0.9″
  4. John HOPKINS – Kawasaki +1.1″
  5. Olivier JACQUE – Kawasaki +1.4″

Tempi Aggregati:

  1. Loris CAPIROSSI – Suzuki – 1.29.7″
  2. Chris VERMEULEN – Suzuki +0.6″
  3. Marco MELANDRI – Kawasaki +2.1″
  4. Olivier JACQUE – Kawasaki +2.4″
  5. John HOPKINS – Kawasaki +2.6″

LINKS
Vai all’articolo Motogp – test di Jerez e Phillip Island (giorno 1)
Vai all’articolo Motogp – test di Jerez e Phillip Island (giorno 2)
Vai alla categoria Mondiali GP, 250 e 125
Vai alla categoria Motociclismo

Ducati 749

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: