Campionati Europei 2008 – classifiche finali

bike euScrivo un post sul campionato europeo solo per esprimere il mio rammarico per la fine a cui sta andando incontro questo trofeo. Già gli anni scorsi nutrivo forti perplessità sul futuro dell’europeo: poche gare, pochi piloti e livello inferiore a molti campionati nazionali non facevano certo ben sperare per gli anni successivi..
Addirittura nel 2008 il campionato è stato eliminato trasformandolo in una ‘prova unica’ sul circuito di Cartagena alla quale erano invitati a partecipare i migliori piloti di vari campionati nazionali e alcuni esponenti della Coppa Europea (4-5 gare confezionate in qualche modo, giusto per farle..).

La malattia del campionato è grave, ma va curata e la prova unica non è la soluzione.. d’accordo, i piloti erano tanti, ma un campionato europeo che si rispetti deve avere per i piloti (possibilmente giovani) una valenza formativa che un campionato nazionale (o una gara unica) non può dare.
Soluzioni: intanto eliminare qualche categoria.. che senso ha avere 10 categorie (125, 250, supersport, stocksport 600, stocksport 1000, stock 600 femminile, stock 1000 femminile, Supermono, 250 vintage e 350 vintage) quando ci sono massimo 15 piloti iscritti??
e poi accorpare le categorie rimanenti.. le ragazze potrebbero tranquilamente correre insieme ai colleghi uomini (magari con classifiche separate)
lo stesso vale per le 4 (quattro) categorie 600..
secondo. unificate i calendari! che senso ha tenere i campionati femminili lo stesso giorno degli altri, ma su piste diverse? o_O
terzo. create un vero campionato, magari con poche gare, ma createlo.. basterebbero 5-6 gare a stagione (spagna, olanda, italia, inghilterra, repubblica ceca?) con le classifiche finali stilate eliminando i risultati peggiori per evitare le trasferte più lunghe ai vari piloti.
quarto. ingolosite i piloti… “il vincitore dell’europeo avrà come premio un posto nel mondiale l’anno successivo” altrimenti, chi volete che venga a correre??

Vabbè.. diciamo due parole sulle gare di Cartagena
come era prevedibile, quasi tutte le categorie sono state dominate dai piloti spagnoli, che ovviamente conoscono molto bene il tracciato.. inoltre, la sfortuna ha voluto che i turni di prove venissero rovinati dal maltempo, tanto per complicare ancora di più la vita a chi non conosceva la pista…

Europeo Superstock 1000
morales yamaha 2008Dominio spagnolo in Superstock, con il podio riempito dai piloti di casa (tutti su Yamaha). Vincitore della gara e del campionato è Carmelo Morales, attualmente in testa al campionato spagnolo.
Quarto il tedesco Jorg TEUCHERT, già campione mondiale Supersport che attualmente corre nel campionato tedesco. Subito dietro il bravissimo Xavier Simeon (Suzuki) quest’anno impegnato nel mondiale Superstock, primo nella classifica Junior.
Ottavo Stefano Cruciani (Ducati) migliore degli italiani, che chiude davanti a Andi Meklau. 11° Fabrizio Pellizzon (Kawasaki) e 15° Luca Verdini (Yamaha).
Solo 14° Nina Prinz (Yamaha) che comunque conduce la ‘pattuglia europea’. Desolatamente diciassettesimo il polacco Skopek, vincitore della coppa europea di categoria…

___________

  1. +00.0″ Carmelo MORALES – Yamaha
  2. +02.3″ Bernat MARTINEZ – Yamaha
  3. +02.4″ Javier DEL AMOR – Yamaha
  4. +13.6″ Jorg TEUCHERT – Yamaha
  5. +18.4″ Xavier SIMEON – Suzuki
  6. +18.4″ Diego LOZANO – Honda
  7. +23.3″ Ivan SILVA – Yamaha

Europeo Supersport
Anche qui vittoria per uno spagnolo, Angel Rodriguez (Yamaha) che dopo aver vinto tutte le gare del CEV spagnolo, ha pensato bene di impadronirsi anche dell’europeo. Secondo il giovane inglese Koghlan (Honda) che corre anch’egli nel CEV, vincitore del trofeo riservato ai piloti Junior.
13° e 14° Alessandro Brannetti (Yamaha) e Danilo Marrancone (Yamaha) che arrivando “a punti” salvano il salvabile, ma si beccano 2 secondi al giro. Solo 28° Mattia Roncoroni.
Imbarazzante la prestazione dei piloti provenienti dalla Coppa Europea: Loris Valjan (Yamaha) ha chiuso 18° con un distacco di 1’14” dopo 20 giri, gli altri ancora peggio..

___________

  1. +00.0″ Angel RODRIGUEZ – Yamaha
  2. +03.8″ Kev KOGHLAN – Honda
  3. +04.5″ Daniel RIVAS – Suzuki
  4. +06.2″ David SALOM – Yamaha
  5. +12.4″ Josè CARRION – Honda
  6. +12.5″ Miguel CORTES – Yamaha
  7. +20.5″ Raymond SCHOUTEN – Yamaha

Europeo 125 GP
A sorpresa (ma non troppo..) vittoria dell’italiano Lorenzo Savadori, 15 anni, che ha regolato l’olandese Joey Litgens e lo spagnolo Richard Cardus, entrambi provenienti dal CEV. Savadori aggiunge così il titolo continentale al già conquistato titolo italiano 125.
Gli italiani: 4° Riccardo Moretti (Honda), 12° Ferruccio Lamborghini (Aprilia), 15° Luca Vitali (Aprilia), ritirato Gennaro Sabatino.

___________

  1. +00.0″ Lorenzo SAVADORI – Aprilia
  2. +04.4″ Joey LITJENS – Seel
  3. +04.7″ Richard CARDUS – Derbi
  4. +04.7″ Riccardo MORETTI – Honda
  5. +15.8″ Pere TUTUSAUS – Aprilia
  6. +19.1″ Jasper IWEMA – Seel
  7. +20.7″ Marcel SCHROTTER – Honda

Di seguito i risultati delle Coppe Europee:
Coppa Europea – Supersport

  1. 79 pts. Ionel Petru PASCOTA – Honda
  2. 71 pts. Loris VALJAN – Yamaha
  3. 64 pts. Mattia RONCORONI – Yamaha

Coppa Europea – Stocksport 1000

  1. 95 pts. Pawel SZKOPEK – Yamaha
  2. 58 pts. Marek SZKOPEK – Yamaha
  3. 45 pts. Per BJORK – Honda

Coppa Europea – Stocksport 600

  1. 60 pts. Olmo SPIGARIOL – Yamaha
  2. 56 pts. Igor KALAB – Yamaha
  3. 56 pts. Tomas SVITOK – Kawasaki

Coppa Europea – 250 GP

  1. 92 pts. Alvaro MOLINA – Aprilia
  2. 81 pts. Giacomo LUCCHETTI – Aprilia
  3. 66 pts. Toni WIRSING – Honda

Coppa Europea – 125 GP

  1. 41 pts. Kim LIFVENBORG – Honda
  2. 41 pts. Filip HELLBERG – Honda
  3. 38 pts. Michal PRASEK – Honda

particolarmente deprimente il risultato della 125 GP: i primi due piloti (a pari punti) non sono MAI andati a podio nelle 4 gare disputate…

LINKS
Vai alla categoria Campionati Nazionali ed Europei
Vai alla categoria Motociclismo
[sito esterno] Unione Motociclistica Europea – UEM

Ducati 749

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: