Ben Schots ricomincia a camminare

benjamin schotsGrandiosa notizia che, ad essere sincero, non mi sarei MAI aspettato: Benjamin Schots, giovane endurista francese, ha ricominciato a camminare dopo l’incidente di cui era stato protagonista a febbraio.
Un po’ per colpa del mio pessimo francese, un po’ tradito dalla spettacolarità della caduta, ero convinto che il povero Ben sarebbe rimasto paralizzato a vita. Invece, grazie a una incredibile forza di volontà, Schots si sta piano piano riprendendo e fa progressi ogni giorno, tanto che da domani dirà addio alla sedia a rotelle sulla quale è stato costretto fino a oggi.

ben schots yamaha cross (0,3 MB)Ben Schots, considerato un fenomeno nell’off-road, si era gravemente infortunato il 3 febbraio scorso durante il famoso Enduro del Touquet (importante gara di fuoristrada che si corre sulla sabbia) tanto che molti siti internet avevano pubblicato la notizia della sua morte. Al primo giro della corsa, Ben è stato probabilmente tradito da una grossa buca subito dopo un salto: la sua Yamaha si è imbizzarrita, scaraventandolo a 4-5 metri di altezza e facendolo poi rovinare al suolo. In realtà il pilota si era “solamente” procurato una grave emorragia cerebrale e la frattura di una vertebra lombare, ma vedendolo immobile sul tracciato tutti avevano temuto il peggio.
potete vedere il video della caduta qui
Schots ha passato vari mesi in ospedale. ma al lungo coma è seguito un lento risveglio coronato ultimamente da progressi sempre più rapidi e significativi. A dire la verità, lo stesso Ben non è mai mancato di ottimismo e nei mesi scorsi ha spesso scherzato con genitori e infermieri contribuendo a rassicurare i numerosi tifosi che lo seguivano attraverso le pagine del suo blog.
A maggio aveva addirittura chiesto al padre che cosa ne fosse stato della sua moto.
è a casa” ha risposto il padre
vendetela subito! … così ne compriamo una nuova!

Proprio recentemente, Ben ha voluto ringraziare quanti lo hanno sostenuto in questi mesi lasciando messaggi sul suo blog a questa pagina. Personalmente invece, mi sento di ringraziare la sua famiglia e la sua ragazza che hanno aggiornato il sito internet quasi quotidianamente per nove mesi, permettendo a tutti gli appassionati di avere qualche informazione sul recupero di Ben.
Vorrei anche complimentarmi con lui. Anche se non leggerai mai queste pagine, mi piacerebbe farti sapere quanto ti ammiro per la tua forza e la tua voglia di vivere. Sono impressionato.
Quest’esperienza dovrebbe essere di esempio per molte persone…

LINKS
Vai alla categoria Piloti
Vai alla categoria Motociclismo
[sito esterno] Benjamin Schots blog ufficiale

Ducati 749

One Response to “Ben Schots ricomincia a camminare”

  1. norijules Says:

    PORCA PU…ZZOLA!!! O.O CHE VOLO!!!!
    Bell’esempio,è vero.
    Però c’è gente meno fortunata che nonostante la malattia che li affligge da molto tempo oppure anche da sempre che combatte ogni giorno col sorriso. ^o^

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: