Mondiale Motogp 2008 – classifiche finali

motogp logoFinalmente è finita la stagione, francamente non ne vedevo l’ora.. non per i risultati, per carità, il titolo di Rossi è stato meritatissimo.. ma per la noia mortale delle gare e per l’atmosfera di attesa che riempiva il circus. Era come se le squadre (non solo in motogp) stessero aspettando il prossimo anno per scoprire le proprie carte. Come se, consce che i risultati di quest’anno fossero più o meno scritti, stessero aspettando alcune decisioni regolamentari per decidere le proprie strategie…

Motogp
rossi yamaha motogp 2008 (0,2 MB)Stupenda stagione e titolo strameritato per Valentino Rossi che dopo due stagioni francamente deludenti ritrova finalmente il primo posto nel mondiale. 16 podi su 17 gare sono qualcosa che Rossi stesso faticherà ad eguagliare.. questo è un fenomeno vero, di quelli che si vedono 1 volta nella storia.. cerchiamo di rendercene conto… Tralasciando il discorso ‘gomme’ che mi fa sinceramente venire da vomitare, quest’anno Rossi deve anche ringraziare una moto perfetta e un’ottima squadra che non ha mai commesso il minimo errore. Ne sono la prova il titolo costruttori e gli ottimi piazzamenti degli altri piloti (4° Lorenzo, 7° Edwards e 11° Toseland) indipendentemente dal circuito, dalle gomme, ecc…
stoner ducati motogp 2008 (0,4 MB)Secondo classificato, Casey Stoner. D’accordo, la Ducati di quest’anno non era certo la creatura imbattibile dell’anno scorso.. d’accordo i problemi (anche se non lo si è detto, erano belli grossi) alla mano, d’accordo le ‘scorrettezze’ di Laguna Seca… però quest’anno Casey non è sembrato incisivo come lo scorso anno. In alcune gare è sembrato quasi che non tirasse.. speriamo nell’ano prossimo, per adesso in bocca al lupo per l’operazione.
Terzo Pedrosa. Anche qui, io capisco che la Honda di quest’anno facesse ca**re, capisco le gomme, capisco tutto … ma lo spagnolo è veramente ‘grigio’. Non un acuto, non un sorpasso.. sembra si accontenti di fare il proprio compitino e basta.. francamente in 250 mi sembrava molto meglio, sicuramente mi aspettavo di più. Troppo ragioniere, troppo pacato, non fa un sorriso neanche a strapparglielo.. non so voi, ma io fra 20 anni mi ricorderò di gente come Chili e Hayden, ma Pedrosa non so se me lo ricorderò…
Jorge Lorenzo, 4° posto.. ottimo direi, anche se complessivamente ci si sarebbe potuti aspettare qualcosa in più.. ma tutto sommato è un debuttante ed è anche il primo pilota gommato Michelin.. considerate poi le tante cadute e gli infortuni più o meno gravi, direi che è andato più che bene. Se mette la testa a posto, i prossimi anni sarà della partita perchè il talento c’è
dovizioso honda motogp 2008 (0,2 MB)Quinto Andrea Dovizioso.. IMMENSO. punto. Con una Honda che andava indietro anziché avanti è stato sempre fra i primi, combattivo, grintoso e non si è mai lamentato.. Al debutto in motogp si è messo dietro gente come Hayden, Vermeulen, Toseland, Capirossi.. questo ragazzo merita una moto con i controco***oni; la Honda dovrebbe svegliarsi e smetterla di trattarlo come già faceva in 250.
Sesto Nicky Hayden. Il pilota americano si conferma per quello che è: un pilota discreto, dalla guida sporca, che sa essere anche aggressivo e vincente quando ha gli stimoli giusti, ma che manca della stoffa del campione… il suo passaggio in Ducati, però, rompe gli schemi ‘immobili’ che si erano creati in motogp e questo non può che essere un bene..
Settimo e ottavo Edwards (Yamaha) e Vermulen (Suzuki) che si mettono dietro i rispettivi compagni di squadra, rispettivamente Toseland e il sempre generoso Capirossi. 12° e 13° le due Ducati satellite di Elias e Guintoli danno l’idea del livell odella Ducati di quest’anno (rispetto ai risultati di Barros dell’anno scorso)..

melandri motogp 2008Adesso però fatemi dire una parola su Melandri…un campione del suo calibro (??) non può permettersi di fare gli stessi risultati di West.. giusto per confronto, pensate che il povero Antony non ha mai vinto un ca**o di niente, che corre con la peggior moto del lotto e che in motogp non si è mai trovato molto bene e quindi si esprime al di sotto delle sue reali possibilità.. ora, sarò anche stronzo… ma secondo me se Melandri fa certi risultati è alla frutta…
Anche Capirossi l’anno scorso ha avuto delle difficoltà, ma ha vinto una gara, ha fatto dei podi, correva comunque, tirava sempre come un pazzo.. Marco quest’anno ha fatto una stagione incolore, patetica.. non l’ho MAI visto tirare (salvo l’ultima gara), sembrava quasi che non avesse neanche voglia di correre (avete visto come è caduto al mugello? sembra quasi l’abbia fatto apposta..)..
Bè caro mio, se non avevi voglia dovevi andartene, e lasciar girare Canepa o Gibernau che in quanto a voglia ne hanno da vendere..

__________

  1. 373 pts. Valentino ROSSI – Yamaha
  2. 280 pts. Casey STONER – Ducati
  3. 249 pts. Dani PEDROSA – Honda
  4. 190 pts. Jorge LORENZO – Yamaha
  5. 174 pts. Andrea DOVIZIOSO – Honda
  6. 155 pts. Nicky HAYDEN – Honda
  7. 144 pts. Colin EDWARDS – Yamaha
  8. 128 pts. Chris VERMEULEN – Suzuki
  9. 126 pts. Shinya NAKANO – Honda
  10. 118 pts. Loris CAPIROSSI – Suzuki

Costruttori:

  1. 402 pts. Yamaha
  2. 321 pts. Ducati
  3. 315 pts. Honda

LINKS
Vai alla categoria Mondiali GP, 250 e 125
Vai alla categoria Motociclismo
[sito esterno] motogp.com
[sito esterno] Fédération Internationale de Motocyclisme

Ducati 749

One Response to “Mondiale Motogp 2008 – classifiche finali”

  1. solo una cosa:
    DON’T TOUCH MY CANEPA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    :P :P :P

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: