Campionato Italiano 2008 – classifiche finali

bike itIn attesa della fine dei maggiori campionati mondiali, motogp e superbike, ho pensato di scrivere qualche post sui campionati nazionali che più conosco. Quelli che seguo di più, diciamo..
Vorrei partire dal campionato italiano, se non altro perchè le informazioni che lo riguardano non sono scritte in inglese o in un altra ligua incomprensibile.. Una premessa: i campionati italiani si dividono in 2 ‘gruppi’: il CIV Campionato Italiano Velocità e la meno importante Coppa Italia; oltre ovviamente a un sacco di trofei più o meno esotici, spesso monomarca.

CIV – Superbike
scassa mv civ2008 (0,2 MB)solo una parola: finalmente!
Finalmente nella massima categoria italiana leggiamo qualche nome nuovo in classifica.. dopo le vittorie di Brignola (2005) e Borciani (2006 e 2007) un giovane talento interrompe il dominio Ducati e riporta il titolo italiano in casa MV Agusta 35 anni dopo la vittoria di Agostini nella 500.
Complimenti quindi a Luca Scassa che dopo un paio di stagioni dai risultati altalenanti (ottimi in Superstock, pessimi nel campionato americano) ritrova fiducia con il successo nel massimo campionato nazionale. Speriamo che nei prossimi anni possa esprimere il suo talento in qualche campionato mondiale.
Secondo in classifica (anche se mooolto distanziato) il pilota di casa Yamaha Claudio Corti, un altro talento che sarebbe bene coltivare.
Seguono gli ‘esperti’ Luca Conforti (Honda) e Norino Brignola (Ducati).

__________

  1. 110 pts. Luca SCASSA – MV Agusta
  2. 87 pts. Claudio CORTI – Yamaha
  3. 81 pts. Luca CONFORTI – Honda
  4. 77 pts. Norino BRIGNOLA – Ducati
  5. 62 pts. Lorenzo MAURI – Ducati

CIV – Supersport

roccoli yamaha civ2008 (0,1 MB)Nella purtroppo spesso bistrattata categoria Supersport si conferma Massimo Roccoli che conquista il suo terzo titolo italiano consecutivo il sella alla ottima Yamaha R6, moto che sta praticamente monopolizzando le griglie di partenza dei campionati 600. 4 vittorie e 1 secondo posto in 5 gare disputate non hanno lasciato scampo all’ottimo Danilo Marrancone, anch’egli pilota Yamaha, che chiude il campionato 2008 in seconda posizione.
Anche in Supersport, per fortuna, troviamo un paio di piloti giovani davanti a tutti.
NOTA: dopo l’abbandono di Ducati (no, non l’ho ancora digerito..) è la Triumph a tenere alto l’onore delle moto europee nelle medie cilindrate. Purtroppo Corradi nulla ha potuto contro lo strapotere delle 4 cilindri giapponesi.

__________

  1. 120 pts. Massimo ROCCOLI – Yamaha
  2. 106 pts. Danilo MARRANCONE – Yamaha
  3. 71 pts. Alessandro BRANNETTI – Yamaha
  4. 70 pts. Cristiano MIGLIORATI – Kawasaki
  5. 69 pts. Franco BATTAINI – Yamaha

CIV – Superstock 1000

pirro yamaha civ stk1 2008 (0,2 MB)Molto combattuto l’italiano Superstock, che ha visto prevalere il pugliese Michele Pirro (Yamaha) per soli 6 punti su Davide Giugliano (Suzuki). Entrambi i piloti erano quest’anno impegnati anche nel mondiale, dove hanno disputato una discreta stagione. Pirro mette dunque il suo secondo sigillo sulla Superstock nazionale dopo la vittoria del campionato 2007 (e il titolo europeo 125 nel 2004 .. direi proprio che non è niente male ‘sto ragazzo..). A seguire troviamo Cruciani (Ducati) e Magnoni (Yamaha) che hanno rischiato di diventare gli “aghi della bilancia” per l’assegnazione del titolo, inserendosi nelle posizioni di testa proprio nelle ultime due gare.
Una parola su Alessandro Polita. Il pilota di casa Ducati, classificatosi 5° in classifica generale, è in lotta per il titolo mondiale di categoria. Si dovrà giocare il tutto per tutto nell’ultima gara della stagione contro il belga Xavier Siméon … incrociamo le dita

__________

  1. 128 pts. Michele PIRRO – Yamaha
  2. 122 pts. Davide GIUGLIANO – Suzuki
  3. 89 pts. Stefano CRUCIANI – Ducati
  4. 76 pts. Michele MAGNONI – Yamaha
  5. 63 pts. Alessandro POLITA – Ducati

CIV – 125 GP

savadori aprilia civ 125 2008 (0,1 MB)Sono sbalordito. Lorenzo Savadori (Aprilia) ha vinto il campionato dominandolo dall’inizio alla fine (3 vittorie e 3 secondi posti) e fino a qui niente da dire .. peccato che Lorenzo abbia 15 anni, che quest’anno abbia vinto il titolo europeo e che gli anni scorsi avesse già partecipato al campionato italiano, europeo, spagnolo e alla Red Bull Rookies Cup… da tenere d’occhio…
Secondo classificato Riccardo Moretti (Honda), che se non fosse stato per lo strepitoso Savadori si sarebbe aggiudicato il titolo “a mani basse”.
Seguono Ferruccio Lamborghini (Aprilia) e Davide Stirpe (Honda).

__________

  1. 135 pts. Lorenzo SAVADORI – Aprilia
  2. 126 pts. Riccardo MORETTI – Honda
  3. 57 pts. Ferruccio LAMBORGHINI – Aprilia
  4. 51 pts. Davide STIRPE – Honda
  5. 46 pts. Gennaro SABATINO – Aprilia

Coppa Italia – Stock 600

palumbo kawasaki ci stk6 2008 (0,2 MB)Nelle 600 derivate di serie, categoria che l’anno prossimo dovrebbe passare al CIV, trionfa senza grosse difficoltà il 23enne Alessio Palumbo (Kawasaki), seguito da Federico Biaggi (Yamaha) e da Cristiano Erbacci (Yamaha). Il pilota siciliano vincitore del trofeo è un nome conosciuto nell’ambiente per aver partecipato, pur con una stagione un po’ nell’ombra, al mondiale 250.

__________

  1. 104 pts. Alessio PALUMBO – Kawasaki
  2. 74 pts. Federico BIAGGI – Yamaha
  3. 66 pts. Cristiano ERBACCI – Yamaha

Coppa Italia – 125 Sport

zaganelli aprilia ci 125sp 2008 (0,1 MB)Chi crede che per divertirsi si debba guardare la motogp, dimostra di non capire un ca**o … e di non aver assistito all’ultima prova della 125 Sport Production di quest’anno! Nonostate la categoria sia ormai diventata di fatto un monomarca Aprilia e il titolo fosse già stato assegnato, i ragazzi della 125 non si sono risparmiati all’ultimo appuntamento 2008 a Misano regalando un finale al fotofinish. 4 piloti in meno di 3 decimi non è cosa da tutti i giorni..
Alla fine l’ha spuntata il solito Zaganelli che ha così consolidato il suo primato in classifica generale, davanti a Lagiongada per soli 43 millesimi. A seguire Tonucci e Gabrielli.

__________

  1. 124 pts. Christian ZAGANELLI – Aprilia
  2. 70 pts. Francesco MAURIELLO – Aprilia
  3. 63 pts. Alessandro TONUCCI – Aprilia

Vorrei infine esprimere il mio dispiacere per la morte di Giovanni Olivieri, 23 anni, pilota della 600 Stock, deceduto in seguito a un incidente a Magione. Durante le prove ufficiali, Olivieri è stato violentemente tamponato da un altro pilota e travolto da una terza moto che sopraggiungeva. Trasportato in gravissime condizioni all’ospedale di Perugia, il pilota è morto poco dopo.

LINKS
Vai alla categoria Campionati Nazionali ed Europei
Vai alla categoria Motociclismo
[sito esterno] Campionato Italiano Velocità
[sito esterno] Coppa Italia
[sito esterno] Federazione Motociclistica Italiana

Ducati 749

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: